Trekking gastronomico in Piemonte ai piedi del Monte Rosa, Valsesia

In by Diletta


Mappa non disponibile

Data e orario
Data - 09/07/2020 - 12/07/2020
0:00

Categorie

Un viaggio nel cibo, dalle tradizioni alle modernità, per ritrovare il BEN-essere

Un duplice viaggio, a piedi e gastronomico, per scoprire come il cibo possa influire sul nostro benessere, partendo dalle tradizioni dell’antico popolo dei Walser per arrivare ai cibi moderni dei giorni nostri.

Un viaggio “zaino in spalla” in un contesto naturalistico unico e spettacolare, le valli del Monte Rosa, tra boschi, pascoli e ruscelli per entrare in empatia con la Natura e rigenerarci nel suo verde e nel suo silenzio.

Dalla tradizione ai giorni nostri, un viaggio nel mondo del cibo, un percorso dall’artigianale all’industriale, dal naturale all’OGM, partendo dalle tradizioni e cultura del popolo Walser, per scoprire l’antico stile alimentare e di vita di un popolo che è riuscito a vivere in autosufficienza a 1.600-1.800 metri di altezza, nelle vallate del Monte Rosa.

Partendo dall’osservazione dello stile alimentare che ha permesso ai Walser di sopravvivere in condizioni climatiche difficili, durante il trekking parleremo dell’evoluzione del cibo, dalla tradizione ai giorni nostri, per prendere consapevolezza su quale sia l’effetto di ogni singolo cibo nel nostro organismo e così scoprire quali alimenti siano più equilibrati e corretti per l’essere umano e soprattutto adeguati allo stile di vita moderno, per ritrovare BEN-essere ai giorni nostri, attraverso il CIBO di ogni epoca.

 

Il viaggio giorno per giorno

Programma di viaggio in Valsesia, Piemonte

1° giorno

Ritrovo nel pomeriggio a Riva Valdobbia (VC) per un caffè di benvenuto e per conoscere la Guida Escursionistica Ambientale ed il Consulente alimentare.

Breve visita al paese, introducendo la cultura di montagna e in particolare quella dei Walser. Visita al museo Walser di Pedemonte (fraz. Di Alagna).

Partenza poi per la prima escursione in Val Vogna, seguendo la via regia  attraverso le frazioni di origine Walser.

Arrivo e sistemazione e cena vegetariana al rifugio Zar Senni. Restaurato e riadattato da un antico edificio walser, dove un tempo aveva sede la latteria del consorzio degli allevatori (da cui il nome Zar Senni che nel dialetto walser locale significa “alla latteria”).

CARATTERISTICHE PERCORSO
LUNGHEZZA: 5 km
DISLIVELLO: 450 m in salita
DURATA: 3 ore circa (comprese le soste)

2° giorno

Escursione all’alpe Weng.

Attraversando alpeggi di origine Walser, fino al passo Foric (2432m), da qui si gode una splendida vista sui ghiacciai del Monte Rosa e la valle dell’Olen.

In discesa si raggiunge l’alpe Weng, con visita all’azienda agricola “Cucchi Luca”. Degustazione dei prodotti dell’azienda agricola, (degustazione sufficiente come pranzo, incluso nel prezzo).

Cena vegetariana e pernottamento al rifugio.

CARATTERISTICHE PERCORSO
LUNGHEZZA: 5 km
DISLIVELLO: 770 m in salita
DURATA: 5 ore circa (comprese le soste)

3° giorno

Escursione ai laghi di Tailly. Giornata dedicata all’escursionismo sugli antichi alpeggi walser ormai abbandonati, dove la natura ha ripreso i suoi spazi. I laghi rimangono ghiacciati a lungo, fino a luglio inoltrato, regalando paesaggi indimenticabili.

Cena vegetariana e pernottamento al rifugio.

CARATTERISTICHE PERCORSO
LUNGHEZZA: 5 km
DISLIVELLO: 780 m in salita
DURATA: 4 ore circa (escluse le soste)

4° giorno

Escursione in Val Vogna tra le antiche frazioni Walser sulla via regia.

Scesi dalla val d’Otro e lasciati i bagagli in auto, si prosegue per la val Vogna. Lasciata l’auto alla frazione Ca’ di Janzosi raggiunge, sulla via regia, Rabernardo con visita al museo Walser “Carlo Locca”, all’interno di una casa Walser del 1640 di proprietà della moglie del Cavaliere, discendente Walser. Raggiunta la fraz. S. Antonio discesa a Riva Valdobbia con le auto, breve visita al paese, considerato la seconda “capitale” della Valsesia e saluti.

Pranzo al sacco vegetariano lungo il percorso.

CARATTERISTICHE PERCORSO
LUNGHEZZA: 8 km
DISLIVELLO: 450 m in salita
DURATA: 5 ore circa (escluse le soste)

Note di viaggio

Il programma può essere soggetto a variazioni, sia prima che in corso di viaggio, in base al clima, agli eventi in programma, alle esigenze dei viaggiatori e delle persone che ospitano il gruppo di viaggiatori.

Le stanze al rifugio saranno condivise secondo i nuovi regolamenti per emergenza Covid-19, quindi saranno preferiti gruppi famigliari, coppie o amici che accetteranno di condividere gli spazi. I programmi, i trasporti e le sistemazioni nelle strutture ricettive potranno essere modificati in base alle norme nazionali e regionali per la prevenzione da contagio Covid-19.

Sono necessari: per tutti i viaggi a piedi sono necessari scarponcini da trekking, borraccia almeno 1 L, kway o poncho, zaino almeno 20/30 L. Ricambi di calzini o maglietta sono consigliati, così come integratori alimentari o energetici. Oltre all’abbigliamento personale e al necessario per la toilette è fondamentale portare alcune cose specifiche per le escursioni e per i laboratori: al momento dell’iscrizione sarà fornita una scheda con i dettagli.

Referente del viaggio

Il viaggio è completamente accompagnato da una guida escursionistica ambientale locale e da un Consulente Alimentare ed Operatore Olistico specializzato in Alimentazione.

Livello di difficoltà

Il viaggio è adatto a persone di tutte le età che siano abituate a camminare e/o a fare percorsi di trekking in montagna e che non presentino notevoli difficoltà motorie, respiratorie e cardiache.
La presenza di barriere architettoniche ostacola la partecipazione di persone con disabilità motoria grave.

Quando

Il presente programma è valido per le date indicate nel sito www.viaggiemiraggi.org
È possibile concordare altre date rispetto a quelle proposte: per maggiori informazioni vedere il documento Come viaggiamo, consultabile sul sito internet o richiedibile direttamente in agenzia.

Quanto

Quote a persona per il viaggio di 4 giorni, per un gruppo di:

Voce Quota individuale
6 persone 4 persone
Quota viaggio 420,00 490,00

PER I DETTAGLI SULLA SCHEDA PREZZO TRASPARENTE CONTATTARE L’AGENZIA

Il costo totale espresso comprende:

  • 3 pernottamenti in rifugi in camere multiple e camerate con bagni condivisi, trattamento mezza pensione (bevande escluse)
  • Accompagnamento di una Guida Escursionistica Ambientale
  • Accompagnamento di un Consulente Alimentare
  • Compenso e spese accompagnatori
  • Pranzo degustazione alpe Weng
  • 2 pranzi al sacco
  • Visita museo Walser
  • Assicurazione RCT di base propria della Guida AIGAE
  • Assicurazione medico bagaglio Filodirettoassistance (copre anche costi di cancellazione pernottamenti e spese da sostenere in caso di ricovero per Covid19 – leggi qui le condizioni 

Il costo totale espresso non comprende:

  • Spese personali ed extra e quanto non espresso nelle voci sopraindicate
  • Bevande
  • Assicurazione giornaliera infortuni attivabile su richiesta
  • Assicurazione annullamento Filodiretto Assistance acquistabile in agenzia entro 32 giorni prima della data di partenza
  • Assicurazione medico-bagaglio Filo diretto Assistance (solo per viaggiatori con partenza da territorio italiano) facoltativa

Le quote sono soggette a riconferma al momento della prenotazione

Condizione di realizzazione

Il numero minimo di partecipanti richiesto per la realizzazione del viaggio è di 4 persone; il numero massimo è di 6 persone.

Il viaggiatore sarà informato 15 giorni prima della partenza del raggiungimento o meno del numero minimo di partecipanti.

Informazioni e prenotazioni